Il camuffamento chiamato”3D”, come indica il suo nome, è né più né meno l’uso di tessuti e materiali tessili o similari in grado di riprodurre e imitare la “materia”, lo spessore e il movimento.

Ci sono forme diverse, il più semplice è composto da semplici tacche in tessuto che simulano il fogliame.

La loro efficacia è discreta , ma l’effetto 3D molto limitato e non può essere usato in qualsiasi ambiente.

Il più estremo (chiamato Sneaky Leaf -”foglia strisciante”) riproduce quasi alla perfezione le foglie e i rami, trasformandolo in un vero e proprio arbusto !

camo-3d-geologicsneaky-leaf-camo-realist

Il Camouflage 3D è a complemento della mimetizzazione tradizionale che si accontenta semplicemente di ripetere la stampa di motivi fogliari o di forme colorate sui tessuti utilizzati .

Se il camuffamento classico aiuta a rompere le forme efficacemente confondendosi nell’ambiente, non permette di riprodurre il movimento o le ombre della vegetazione, e questo fa la differenza.

camo-3d-geologic sneaky-leaf-camo-realiste

Esiste tra queste due forme, una versione intermedia con un livello di realismo basato sulla lunghezza degli elementi fisici che costituiscono il “3D”: quelli che vengono chiamati “ghillie suits”. Essi riproducono, non un dettaglio particolare di vegetazione, ma la forma complessiva, i colori e soprattutto i movimenti (sensibilità al vento) delle piante più comunemente presenti in natura, con pezzi, strisce o fili più o meno lunghi avvolti tutto intorno a chi indossa il vestito.


Quali sono i vantaggi del 3D in rapporto al camo mimetico classico “2D”?

*Imita il movimento della vegetazione (quando ci si sposta, o se c’è brezza)
* Spezza molto bene la forma umana, rendendola totalmente irriconoscibile grazie alle ombre generate dalla luce
* Si adatta molto meglio ad ambienti diversi senza dover cambiare divisa da un ambiente all’altro
*Può essere utilizzato praticamente in ambiente aperto (sembra un cespuglio!)

E possono talvolta essere utilizzati su animali con una visione molto buona (compresi gli uccelli)

Inconvenienti:

* Difficile da portare e indossare(pesante , ingombrante, difficile gestione della macchina fotografica ).
* Poco utilizzabile sotto la pioggia perché poco impermeabile
* Sensibilità ad agganciarsi a tutto (spine, rami ecc.) quindi non utilizzabile in qualsiasi ambiente o per avvicinarsi strisciando.
* Costo! (A partire da almeno 130 € per una dotazione completa di montaggio)

Sul campo …

Il suo uso non è così complicato di quello che originariamente si può pensare,

L’unico rischio è di ingarbugliarsi con l’attrezzatura (treppiede o monopiede in particolare) e nella gestione del suo alloggiamento quando non hai ancora pratica di utilizzo, un elemento da non trascurare è il peso di circa 3 kg.

In termini di discrezione, la tenuta è perfettamente silenziosa e inodore, non marcisce.

Nella stagione calda, diventa poco pratica dopo due ore non vedi l’ora di sbarazzartene, quando fa freddo si riesce a stare bene , con una felpa e una giacca antivento.

.

ghillie-suit1

Il termine Ghillie viene dalla lingua Gaelica scozzese e si riferisce al termine inglese brownie, piccolo essere paragonabile agli elfi, che ha la capacità di trasformarsi in foglia o in pianta per nascondersi.


Efficacia sugli animali:

Tra i grandi mammiferi: la visione non è il loro punto di forza, riconoscono i predatori dalle forme e contrasti oltre che dagli odori (per l’ uomo- il fatto di essere eretto in piedi, faccia chiara con due occhi posizionati nella parte anteriore come la maggior parte dei predatori). Inutile dire che il seguente abito mimetico ghillie suits è perfettamente adatto per il loro approccio!

Piccoli mammiferi : efficienza globale …

Predatori (gatti selvatici,volpe): abbastanza difficile ma non impossibile, perché i gatti vedono significativamente meglio degli ungulati e i canidi hanno un odorato davvero sensazionale.

 

3363407795_4fe0e98b66_o 3364227458_7a85cb61a9_o
Camouflage 3d ideale per boschi Camouflage 3d ideale per steppe e savane

Infine, gli uccelli:

Efficienza eccellente, avendo cura di non essere troppo imponenti quindi cercando di avanzare abbastanza chini.
Un ultimo aspetto è il fatto che anche l’equipaggiamento ha bisogno di essere camuffato e la macchina fotografica silenziata.

legcoat_all

Camouflage per cavalletti

LensCoatALL

Camouflage per obiettivi

2468_muzzle_2008_02

Muffola per silenziare la reflex

1118_camera_muzzle_02

Retrospettiva

Negli Stati Uniti è largamente utilizzato dai fotografi, in Europa ed in Italia si tende a sottovalutare la sua efficacia, spesso si associa il mimetismo a una forma di eccesso o follia del fotografo, in realtà è semplicemente un mezzo per ottenere scatti che altrimenti ci sarebbero preclusi.

link utili per camo:

Ghillie suits

per ricoprire cavalletti e obiettivi:

Lens coat

Rivenditore per insonorizzazione